/

Da «Rai Per Una Notte»
alle 6000 Sardine

1 min read

Un docufilm indaga il rapporto tra piazze, politica e stampa a partire da alcune interviste inedite raccolte il 25 marzo 2010, al Paladozza di Bologna, tra il pubblico di Rai Per Una Notte e le voci della piazza delle Sardine dello scorso gennaio

Ideato, girato e montato da Giuliana Sias, PRAID è un film indipendente che viene distribuito gratuitamente sui principali canali internet; ha un durata di circa 45 minuti ed è suddiviso in sette capitoli: informazione vs propaganda, le fake news, il lavoro, la disintermediazione, internet, la politica, che fare?.

Il materiale d’archivio è ancora soprendentemente attuale e solo la qualità delle immagini, di un’epoca pre-digitale, svela l’esatto contesto storico. Da qui la scelta di non intervenire digitalmente su quelle immagini per aiutare lo spettatore a identificare con precisione il «prima» e il «dopo», che continuamente si mescolano seguendo i fili di un discorso lungo dieci anni. 

A parte le interviste al pubblico di Rai Per Una Notte, vengono pubblicate per la prima volta un’intervista a Moni Ovadia, del 2010, e una a Beppe Grillo, dello stesso anno. Viene anche inserito un intervento di Luca Bottura, risalente al 2009 sul finanziamento pubblico all’editoria, registrato durante la festa per i 22 anni di Radio Città del Capo.

La colonna sonora è stata concessa in licenza da Moby, le interviste sono di Simona Sagone.

Latest from Video

0 0,00