Negozio

Gramsci 2.0 – eBook

2,99

Un’aspirante scrittrice si ritrova a dividere casa con Antonio Gramsci, in carne e ossa, non fosse che per le dimensioni ridotte; nonostante la sua grandezza intellettuale sia ancora quella di un tempo, infatti, Gramsci è alto appena cinque centimetri. A recapitarlo nell’abitazione è stato Antonio Tabucchi, venuto a mancare pochi mesi prima che la giovane potesse sottoporgli il suo manoscritto. “Abbiamo stretto un patto, io, Tabucchi e Pessoa”, le spiega il piccolo comunista. “Dobbiamo salvare il giornale, l’Unità”. Per questo occorre che la ragazza, divisa tra un amore reverenziale nei confronti di Gramsci e un necessario, oltre che durissimo, confronto generazionale, diventi giornalista in via dei Taurini, storica sede romana del quotidiano. Inizialmente disorientato, Gramsci si troverà presto a suo agio in un tempo che non è il suo grazie all’aiuto della volenterosa allieva.

Category:
0 0,00